Vitamine per la pelle: in quali cibi si trovano?

Tutti vorremmo avere una pelle sempre giovane, dall’aspetto luminoso e sano. Sappiamo bene che non si tratta solo di una questione estetica: la cute infatti è un organo importante, che ci protegge dagli agenti atmosferici e da infezioni e aggressioni esterne. Prendercene cura al meglio è dunque fondamentale per la nostra salute. Sebbene i trattamenti di bellezza siano utili per proteggerla dai segni del tempo, dobbiamo ricordare che la pelle, prima di tutto, riflette il nostro benessere generale: uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata forniscono i giusti nutrienti per mantenerla morbida, elastica e idratata. In questo articolo vogliamo parlarvi di quali sono le vitamine utili per il benessere della pelle, e i cibi in cui possiamo trovarle.

VITAMINE: ALLEATE NATURALI DELLA PELLE

Le vitamine sono composti organici essenziali per il buon funzionamento del nostro organismo e dei suoi processi metabolici. A differenza di altre sostanze nutritive, le vitamine sono considerate micronutrienti, poiché sono sufficienti in quantità piccolissime per soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero. Tuttavia, non tutte le vitamine possono essere accumulate dall’organismo: diventa quindi necessario assumerle quotidianamente attraverso l’alimentazione. Inoltre, alcuni fattori, come la corretta conservazione dei cibi e i metodi di cottura, possono influire sulla loro resistenza, qualità ed efficacia. Ecco perché è importante prediligere cibi freschi e di stagione, e scegliere modalità di cottura adeguate che non alterino le caratteristiche nutrizionali degli alimenti.

5 VITAMINE PER LA PELLE, COME ASSUMERLE COL CIBO

Prendersi cura della propria pelle non è solo una questione di bellezza, ma è una buona pratica che richiede costanza e dedizione, a partire dalle nostre abitudini alimentari. Come abbiamo già sottolineato, la salute della cute dipende dal benessere generale dell’organismo, quindi per avere una pelle sana, tonica e luminosa è necessario avere un’alimentazione varia ed equilibrata che sia in grado di fornire tutti i nutrienti (in particolare vitamine e sali minerali) indispensabili per prevenire e riparare i danni della superficie cutanea. Ma quali sono le vitamine che fanno bene alla pelle?

Tra le alleate naturali della nostra cute troviamo:

  • vitamine del gruppo B
  • vitamina A
  • vitamina C
  • vitamina D
  • vitamina E

Vediamo insieme a cosa servono e in quali alimenti possiamo trovarle.

VITAMINA A

La vitamina A ha molte proprietà benefiche per la pelle ed è conosciuta in ambito cosmetico e dermatologico soprattutto nella forma di un suo derivato, il retinolo. Questa vitamina stimola la rigenerazione delle cellule cutanee e favorisce la produzione di collagene nel derma, contrastando la formazione di macchie e di rughe, e mantenendo la pelle elastica e idratata. Inoltre è un ottimo antiossidante naturale che combatte i radicali liberi e rallenta l’invecchiamento cellulare, mantenendo la pelle giovane. Gli alimenti ricchi di vitamina A sono prevalentemente la frutta e la verdura di colore giallo e arancione, tra cui troviamo peperoni, pomodori, carote, zucca, ma anche arance, pompelmi e albicocche. Si trova, inoltre, nei latticini, nella verdura a foglia verde, come spinaci e rucola, e in alcuni cibi di origine animale come uova e fegato di bovino.

VITAMINA B

Tra le vitamine per la pelle, quelle del gruppo B giocano un ruolo fondamentale nel contrastare i radicali liberi, causa principale dell’invecchiamento cellulare, e nel combattere le infezioni batteriche responsabili dell’acne.

  • La vitamina B2 presente in latte, formaggio, interiora e vegetali a foglia verde, ha un potere protettivo, utile in caso di pelle secca.
  • La vitamina B3, conosciuta come niacinamide o vitamina PP,  stimola la sintesi del collagene e contribuisce a mantenere la pelle sana, favorendo la riparazione dei danni cutanei causati da agenti esterni.  Si trova prevalentemente nella carne bianca, ma anche nel farro e nel lievito di birra
  • La vitamina B6, che regola la produzione di sebo mantenendo la pelle idratata ed elastica, si trova nei legumi e nelle carni bianche.
  • Infine, la vitamina B5 o acido pantotenico, e la B8, o biotina, sono fondamentali dal momento che svolgono un’azione lenitiva, utile a proteggere la pelle in caso di irritazioni. Si trovano, rispettivamente, nel burro di arachidi, nel Parmigiano e nel Grana Padano  la prima e in latte, pesce, interiora e semi oleosi la seconda.

VITAMINA C

Chi ha detto che la vitamina C sia utile solo in caso di raffreddore? Si tratta di una delle vitamine per la pelle che ne migliora l’aspetto: oltre a essere un forte antiossidante, partecipa alla formazione del collagene, che mantiene la pelle tonica e ha un’azione schiarente, utile contro le macchie cutanee. Per farne il pieno potete mangiare agrumi, ma anche kiwi, fragole, broccoli, spinaci, pomodori e peperoni.

VITAMINA D

La vitamina D è una preziosa alleata per la salute della pelle in quanto potenzia le difese naturali della cute migliorando la sua funzione di barriera protettiva e velocizza i processi di guarigione, attraverso un’azione lenitiva in caso di infiammazioni, irritazioni e dermatiti. Sebbene sia presente in piccolissime quantità nei formaggi grassi e in alcuni pesci come aringa, sgombro e salmone, è in realtà conosciuta come “vitamina del sole” poiché viene sintetizzata quando la pelle è esposta ai raggi solari.

VITAMINA E

Tra le vitamine per la pelle, la vitamina E è quella dal più alto potere antiossidante, utile nel contrastare secchezza, arrossamenti e macchie cutanee, soprattutto grazie alla sua capacità di limitare l’impatto dei raggi ultravioletti, dal momento che protegge la pelle dai danni causati dall’esposizione al sole. La sua azione, inoltre, è potenziata in sinergia con le vitamine A e C e se ne trovano grandi quantità negli olii di semi, nei cereali integrali e nella frutta secca.

NON SOLO VITAMINE: I SALI MINERALI CHE FANNO BENE ALLA PELLE

Quando parliamo di micronutrienti indispensabili per il benessere della pelle non possiamo soffermarci solo sulle vitamine ma dobbiamo considerare che, per avere una pelle sana e luminosa, è necessario anche il giusto apporto di sali minerali. In particolare, i sali minerali di cui abbiamo bisogno per la salute della nostra cute sono:

  • ferro
  • magnesio
  • zinco
  • selenio
  • rame.

Questi minerali abbondano in cereali integrali, legumi, verdure a foglia verde, carne e pesce.

Non ci sono dubbi sul fatto che vitamine e sali minerali siano importanti per il benessere generale dell’organismo, e che questo si riflette anche sulla nostra cute. Vogliamo ricordare che il modo migliore per garantire il giusto apporto di tutti i nutrienti necessari alla salute della nostra pelle è quello di seguire una dieta equilibrata sul modello della nostra dieta mediterranea, che rispetti la stagionalità dei cibi e la varietà nella scelta degli alimenti, evitando così eccessi e carenze. Uno stile di vita sano e una corretta alimentazione restano le strategie più efficaci per prenderci cura anche del nostro aspetto.

Sapevate che le vitamine sono alleati naturali di bellezza?

 

Articolo di: “www.ilgiornaledelcibo.it”